Passamonti Neoplasie ematologiche
Bringhen - Mieloma
Arcaini Ematologia
Passamonti Linfoma mantellare

Lo studio POLARIX ha dimostrato la superiorità di Polatuzumab vedotin ( Polivy ) rispetto alla Vincristina nel regime Rituximab - Ciclofosfamide - Doxorubicina - Vincristina - Prednisone ( R-CHOP ) pe ...


R-CHOP è il regime più comunemente utilizzato in tutto il mondo per il trattamento iniziale del linfoma diffuso a grandi cellule B ( DLBCL ). Tuttavia, questo regime è associato a una significativa ca ...


La somministrazione concomitante di Pembrolizumab ( Keytruda ) con la chemioterapia nel linfoma di Hodgkin classico ( CHL ) non-trattato, non è stata studiata in precedenza. Per studiare questa com ...


Bambini, adolescenti e giovani adulti con linfoma di Hodgkin classico ( cHL ) recidivato / refrattario ( R/R ) senza risposta metabolica completa ( CMR ) prima del trapianto autologo di cellule ematop ...


I linfomi periferici a cellule T ( PTCL ) con fenotipo T helper folliculare ( PTCL-TFH ) presentano mutazioni ricorrenti che interessano i regolatori epigenetici, che possono contribuire alla metilazi ...


Il linfoma diffuso a grandi cellule B ( DLBCL ), con un'elevata co-espressione delle proteine BCL2 e MYC ( linfoma DE ), è considerato un indicatore prognostico avverso associato principalmente al lin ...


Nello studio randomizzato di fase II NIVAHL per il linfoma di Hodgkin classico ( HL ) sfavorevole in stadio iniziale, due programmi di quattro cicli di Nivolumab ( Opdivo ), Doxorubicina, Vinblastina ...


I trattamenti di prima linea ( 1L ) comunemente usati per il linfoma mantellare includono l'induzione a base di Citarabina ad alte dosi seguita da trapianto autologo di cellule staminali ( ASCT ) per ...


I risultati di uno studio hanno mostrato che Pirtobrutinib ( Jaypirca ) presenta attività clinica nel linfoma a cellule del mantello ( MCL ) recidivato o refrattario. Pirtobrutinib ha prodotto risp ...


La prognosi dei pazienti con linfoma di Hodgkin sfavorevole allo stadio iniziale rimane insoddisfacente. Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza di Brentuximab vedotin ( Adcetris ) più Doxoru ...


Tafasitamab ( Minjuvi ) più Lenalidomide ( Revlimid ) e il mantenimento con Tafasitamab hanno prodotto risposte durature, con una durata mediana della risposta ( DoR ) non-raggiunta tra i pazienti con ...


I pazienti con linfoma non-Hodgkin indolente ( iNHL ) a cellule B generalmente richiedono un trattamento ma hanno una sopravvivenza normale, sottolineando la necessità di terapie più semplici e sicure ...


I risultati della Parte 1 dello studio globale di fase 3 SPARKLE, in aperto, randomizzato, supportano la valutazione continua di Ibrutinib ( Imbruvica ) con Rituximab modificato, Ifosfamide, Carboplat ...


Romidepsina ( Istodax ), un inibitore dell'istone deacetilasi, ha dimostrato attività nel linfoma periferico a cellule T ( PTCL ) recidivante o refrattario come agente singolo. La terapia con Ciclof ...


Il blocco PD-1 migliora la funzione dei linfociti T antitumorali e la citotossicità cellulo-mediata ( ADCC ) dei linfociti NK anticorpo-dipendente. In uno studio di fase 2 a Centro unico, in aperto, ...