Celgene Ematologia
Ematologia Amgen
Janssen Oncology
GSK Ematologia

La presenza di autoanticorpi LRPAP1 predice una migliore sopravvivenza libera da fallimento e sopravvivenza globale nei pazienti con linfoma mantellare ( MCL ). Da una ricerca è emerso che i pazienti ...


Uno studio retrospettivo ha identificato un alto rischio di effetti tossici nei pazienti più anziani con linfoma non-Hodgkin ( NHL ) trattati con chemioterapia ad alte dosi e trapianto autologo di cel ...


La terapia con cellule T ingegnerizzate con il recettore chimerico dell'antigene ( CAR ) delle neoplasie delle cellule B si è dimostrata efficace. Si è determinato se lo stesso approccio delle cellu ...


Il carico di malattia e la presenza di almeno due siti extranodali al momento del trattamento o al momento della decisione al trattamento erano significativamente associati a progressione precoce dell ...


Axicabtagene ciloleucel ( Axi-cel; Yescarta ) è una terapia con cellule autologhe CAR-T anti-CD19 ( ingegnerizzate con recettori chimerici per l'antigene [ CAR ] ) approvate per il linfoma a grandi ce ...


Axicabtagene ciloleucel ( Axi-cel; Yescarta ) è stato approvato dalla FDA ( Food and Drug Administration ) per il linfoma non-Hodgkin a cellule B aggressivo recidivante in parte sulla base di tassi di ...


Il significato prognostico dell'ipercalcemia nel linfoma è stato, finora, studiato solo su piccole serie. E' stato condotto uno studio retrospettivo, monocentrico, a controllo abbinato che aveva com ...


Una nuova terapia CAR-T anti-CD30 ha conferito un alto tasso di risposte durature tra i pazienti con linfoma di Hodgkin fortemente pretrattato che sono stati sottoposti a linfodeplezione a base di Flu ...


Il linfoma extranodale a cellule natural killer / T ( ENKTL ) è un'entità clinicopatologica unica, tipicamente associata a esiti di sopravvivenza sfavorevoli. La maggior parte dei dati pubblicati pro ...


Il trapianto di cellule staminali autologhe alla prima remissione per linfoma a cellule B indolente trasformato non-trattato ha prodotto un miglioramento della durata del controllo di malattia ma ha m ...


Il North American Mantle Cell Consortium ha preso in esame quasi 600 pazienti con linfoma a cellule mantellari per determinare caratteristiche e fattori di rischio per la stratificazione. Il Consor ...


Due studi basati sulla popolazione hanno mostrato che l'eczema atopico non presenta alcuna associazione con il rischio complessivo di cancro ma può essere associato a linfoma non-Hodgkin e a linfoma d ...


Il background genetico dei linfomi follicolari diagnosticati negli stadi clinici avanzati III/IV, e che sono spesso caratterizzati da t(14;18), è stato sostanzialmente svelato. Le caratteristiche mo ...


I pazienti con linfoma follicolare ( FL ) con recidiva precoce dopo chemioimmunoterapia iniziale, malattia refrattaria o trasformazione istologica ( tFL ) hanno una sopravvivenza libera da progression ...


La chemioterapia ad alte dosi e il trapianto autologo di cellule staminali ( HDT-ASCT ) sono lo standard di cura per il linfoma diffuso a grandi cellule B chemiorefrattario recidivante o primario refr ...